Dice che cambierà tempo

di , 31 Ottobre 2006 07:42


Dice che cambierà bruscamente il tempo
Questa estate, questo caldo fine ottobre lascerà posto al brutto tempo, al freddo,addirittura la neve.
Che cambia?
La natura si disseta e finalmente cercherà di riposare per qualche tempo.
Per noi: qualche acciacco stagionale , raffreddore?tosse…
Il resto?
Che bello si pensa ad altro,a coccolarsi al calduccio, si indossa una morbida tuta in pail, quella verde con finiture in giallo, speriamo che vada ancora.
Il freddo?
È l?ora di accendere il camino, si spostano poltrone divano tutto intorno al fuoco.
Il tappeto con geometriche fantasie torna ad essere usato come luogo per sdraiarsi e ammucchiare cuscini.
La padella bucata è appesa lì accanto, tornerà ad essere usata, la sera caldarroste, vino novello,?risate e allegria.
Riprendo i miei libri, musica e?.vola fantasia.
Di la nel garage laboratorio alcune cose da terminare: può aspettare la casetta per gli uccelli da montare in giardino, lo scheletro di legno di una poltrona da incollare, Don Chisciotte in ferro da mettere in equilibrio .
Una tazza di cioccolato con un pizzico di cannella mi aspetta.
A dopo vi aspetto.

Riferimenti: un pò del mio giardino

A testa in giù

di , 23 Ottobre 2006 16:37


Come cambiano le cose!
I modi di fare e di dire e spesso sradicano una passata saggezza.
Credo che non sia solo appannaggio del dire toscano:
- Fare il passo lungo come la gamba.
Che gamba lunga che ci siamo fatti?
Tutti prestano soldi e qualcuno, sempre più spesso non è neanche padrone delle brache che indossa.
Non parliamo del sapere!
È fatica apprendere? e allora?
Si diluisce la conoscenza .
Risultato, che massa di ignoranti ci gira intorno.
Il cuore!
Lasciamo perdere,
La spiritualità dell?amore che fine ha fatto?
Spesso si sta insieme finchè non si trova di meglio
Che futuro mi chiedo?
La morale democratica: ognuno dovrebbe dare il meglio di se per migliorare la nostra società.
Fate voi l?analisi di come vanno le cose.
Sintetizzo: spesso si cerca di metterlo in quel posticino dando anche una plausibile giustificazione.
Forse mi sbaglio torno a testa in su.
Muovo le braccia e l?asse si capovolge.
Le cose non sono affatto cambiate.

Riferimenti: Sole…come è caldo il tuo bacio…chi sei?

Che risate

di , 16 Ottobre 2006 16:47


Mi capitano comportamenti strani ultimamente.
Occasione di spudorata fantasia troglodita.
Pensavo? E se cambiassi genere alle parole?
Se ne fanno tanti di esperimenti citrulli.
Proviamo a mettere al femminile le parole maschili e vediamo le reazioni di chi ascolta.
Provate quando piove a servirvi dell?ombrella.
Di rispondere alla telefona
Di sorseggiare una cappuccina
Di percorrere a passo svelto una vicola
Dissetarvi con una bicchiera di vina
Attenti a salire al piano di sopra potreste inciampare in una scalina
Come vorrei dare una bacia ad una ragazza che conosco, anche se poi prenderei un grosso ceffona
Non ho cambiato spacciatore vi rassicuro.
Ho voluto solo diversificare il tema degli ultimi 74 post che ho letto.
Allegria gente.
Leggo un sms che aspettavo da tempo:
- Buona giornata c?è il sole e tutto si colora e si scalda?

Riferimenti: Farfalla grazie ma non entra in garage

Una scatola di bambole

di , 9 Ottobre 2006 18:13


In questi giorni sono preso dalla costruzione di un piccolo tavolo da fumo da posizionare tra divano e finestra. Le soluzioni tante scopiazzate e originali.
Un tavolo contenitore con sopra un vetro dove attraverso il quale guardare tutti gli oggetti più strani raccolti nel girottolare qua e là.
Ma cosa metterci di non banale.
Si, ci sono bamboline colorate: ragazze.
Ragazze caffè forte o decaffeinato
Ragazze cioccolata amara o dolce, al latte o fondente.
Ragazze latte freddo, naturale, dolce , caldo.
Ragazze eroina che danno dipendenza
Ragazze sciroppo da agitare prima dell?uso
Ragazze sapone tensio-attivo che vogliono stare sempre a galla
Ragazze sbronza il giorno dopo sono sparite
Ragazze pop-corn allegre dall?inizio all?ultimo.
Ragazze Natale che vogliono scartare ogni giorno un regalo per sentirsi felici
Ragazze sbadate che perdono per strada gli affetti più sinceri.
Aiutatemi
Quanti contenitori devo ancora aggiungere?
E? un tavolo da fumo abbiate pietà

Riferimenti: Eih! Bambola non mi guardare in quel modo

Panorama Theme by Themocracy