Una stella per ognuno di voi Bloggers

di , 30 Dicembre 2006 18:53


Che dire di questo 2006 che sta per finire.
Ho stretto le mani e l?ho trovate piene di coccole regalatemi da voi nei vostri commenti.
Che fare?
Le ho aperte per restituire queste morbidezze e mi sono sentito svuotare dal profondo del cuore di infinite scioglevolezze per voi.
Mille stelle come faville si sono staccate dalle mie dita e hanno riempito il mio celo come il vostro.
Guardate la volta celeste in queste notti, Andrea vi ha presente e una di quelle stelle è una sioglievolezza per te bloggers.
Una morbida carezza per ognuno di voi.

Riferimenti: Buon 2007 compagni di via

Caro Babbo natale scritto con la minuscola

di , 19 Dicembre 2006 16:19


Caro , sempre presente ogni 25 dicembre, Babbo natale.
Scusami se ti scrivo non usando la lettera maiuscola, ma sono rimaste molte pendenze già dalla letterina dell?anno passato.
Devo farti una tiratina di orecchi per i tanti desideri mai realizzati.
Ne cito alcuni per tutti:
Candy è sempre scambiata per un maschietto e non ne può più.
Attilio continua a fare le puzzette in macchina.
Mattia è in eterna crisi esistenziale per le sue scelte per una Lei o un Lui. Cerca di stargli dietro e riportarlo sulla retta via.
Giulia soffre molto per il nanismo del suo seno falla entrare prima possibile in una terza.
Giusi è sempre presa da desideri a luci rosse, piuttosto malizziosetti che purtroppo non riesce a soddisfare, fagli incontrare un Big-jean.
Marta che si lamenta per la velocità del suo uomo aiutala il giusto altrimenti il suo Giulio finisce per addormentarcisi durante.
Per la cara Mortisia la nostra strega un futuro nero, pieno di malocchio e piccoli episodi da farci toccare lì.
Cerca di indurire il cuore di Susy e non farla commuovere ogni volta che coglie un fiore.
Liberaci dalle torte di Alice.
Non solo da parte mia, ma da un folto gruppo, ispira Melania ad un uso melodico della chitarra. Basta con gli strazi.
Che Rolando cambi pizzeria quella dove ci invita è uno schifo. Interpretando il volere del gruppo risparmiaci dai racconti di Giacomo sono sempre gli stessi e sempre arricchiti da stronzate.
Ricordati di chiudere la boccaccia di Maria che spesso da di fuori.
Ti supplico per Simona, consigliala nella scelta del profumo, di quello che usa è troppo dolce non se ne può più sembra comunque di essere sempre in una pasticcereia, se ne è accorto anche il suo cane.
Per me: non far sciogliere questa brigata che nonostante tutto è sempre più schifosamente simpatica.
Auguri a tutti.

Riferimenti: Statemi bene tutti anche gli antipatici

Tempo di presepe

di , 14 Dicembre 2006 21:53


Tempo di presepi e allora? al lavoro.
Paesaggio: spiaggia assolata con dune, qualche palmizio qua e là.
Quest?anno personaggi in abbondanza ne ho ereditati 4 buste.
Schieramento comparse:
7 pastori, 11 cani e 42 pecorelle, un esercito, speriamo che non letichino.
9 portatori d?acqua , nemmeno un briaco.
3 focolari, 2 ponti e un palmizio con seguito di cammelli.
Che musica maestro?
5 suonatori di cornamusa.
La natività
Come fare?
Una Madonna, un San Giuseppe, 3 asinelli e 4 buoi.
Quest?anno Maria ha avuto 6 gemelli.
Un miagolio in quella grotta che non vi immaginate.
Penso al dopo, ai futuri miracoli: Gana tutti briachi per più settimane. Tiberiade guerra tra i presenti a pesci in faccia, le munizioni non mancano.
Leggermi anche sei Codici da Vinci forse non ce la faccio.

Riferimenti: É freddo abbiate pazienza

Un’attesa priva di reazione

di , 5 Dicembre 2006 21:35


Quante volte ho percorso con le dita la tua fronte e guance, disegnando cerchi, parole su di esse.
La tua testa posata sulle mie ginocchia e il tuo corpo rannicchiato sotto un plaid.
Sentire il te che si lascia e andare ad un ingenuo massaggio nella quiete dell?abbandono.
Una attesa priva di reazione, rilassata e cullata da una fievole cantilena:
Ninna nanna , ninna oh!
Ninna nanna oh !
Questa bimba a chi la do?
Io la do alla befana
che la tenga una settimana
Ninna nanna , ninna oh!
Ninna nanna ho!
Questa bimba a chi la do?
Io la do a nonno Zini,
Che ha le pecore e gli agnellini
Ninna nanna , ninna oh!
Ninna nanna oh!
Questa bimba a chi la do?
Io la do al Pierinelli
Che ha le pecore e gli agnelli
Ninna nanna , ninna oh!
Ninna nanna oh!
Questa bimba a chi la do?
Io la do all?Uomo Nero
Che la tenga un anno intero
Ninna nanna , ninna oh!
Ninna nanna questa bimba a chi la do?
Il tuo respiro leggero è rimasto con me come il profumo.
Uno scioglevole ricordo di serate abbandonate dinanzi al camino alla sola presenza del silenzio del fuoco.

Riferimenti: Quanta allegria in un fuoco d’artificio

Panorama Theme by Themocracy