Tempi duri per il mio angelo custode

di , 22 Marzo 2008 17:47
Si in queste sere non so più da che parte girarmi per prendere sonno.
Tempo fa era sufficiente girarmi  sulla destra, lei, il mio angelo custode era lì per prendermi per mano e portarmi nei sogni più belli
Quell’angelo, non sempre sorride, capirete che sono anche birichino per cui mi rimprovera con il suo fare dolce e comprensivo
 - ….attento? Stai andando fuori strada?….
Prometto.
Non posso scusarmi ne tanto meno dire che non avevo scelta…
Lei sempre con me: sa e vede, testimone, sempre presente e attenta.
In queste sere sembra che tutto sia stravolto.
Una volta infilatomi nel letto come fanno tutti cerco la posizione ideale e …
Mi giro sulla destra e to…! Chi arriva…
La Santanchè, con mille veli e due ali a forma di fiammelle variopinte.
Il bello che non se ne vuole andare rimane in attesa, non si cheta nemmeno e allora…?
Mi giro a naso in su e vai…! 
Due presenze: Berlusconi e Veltroni con in mano due palloncini colorati e berrettini sulle ventitré.
Altro semigiro e vai…!
Bertinotti con in mano un aquilone che corre in mezzo a tante nuvole, mai inciampasse!!!!
Vi direte allora notte in bianco?
Tiro la tenda e inizio a contare le pecorelle.
Quante!
Non rimane che tornare sul lato destro.
Il mio angelo è lì che mi sorride e …..
 - Andreaaaa!
 - Hai preso la pasticca?
 - Nooooo!!!!!
Sono un’altra volta da capo…

Che belle queste uova di Pasqua

di , 16 Marzo 2008 19:55

 

Si scende nella piana.

Prosegui la lettura 'Che belle queste uova di Pasqua'»

Che bestia…!

di , 6 Marzo 2008 21:02

Prosegui la lettura 'Che bestia…!'»

Panorama Theme by Themocracy