Il dono

di , 22 Dicembre 2008 15:29

  Ho scavato e  riesumato nella tradizione più lontana il dono più bello.

Prosegui la lettura 'Il dono'»

Un vestito per l?anima

di , 14 Dicembre 2008 18:31

Che cosa è il nostro corpo se non il vestito dell’ anima?
Una corazza pronta a difenderla in questo viaggio nella briciola di tempo che ci è concesso.
In un mondo dove tutto è così veloce e dove solo gli effetti speciali trovano attenzione, cosa rimane a distinguerci dagli altri?
Forse?
La luce degli occhi?
L’espressione del volto?
Gli umori del nostro carattere?
Che dire poi delle nostre abitudini e manie.
L’arte di metter sempre un pizzico della nostra originalità nelle cose che facciamo ?
Il tono della voce?
Il sorriso, la chiassosa risata ?
Il camminare diverso in ognuno di noi?.
Il cuore però è per tutti uguale: sensibile e pronto anche troppo.
Il vuoto non esiste per lui, il nulla non è la sua merce.
Esige una sincerità sbaragliante e infrange tutte le pareti trasparenti che cerchiamo di interporre tra lui e le bugie.
Urla spesso e in modo tutto suo e graffia la nostra sensibilità finendo per lacerarla in un dolore profondo.
Urla di rado di gioia e felicità, ma quando lo fa, riempie tutte le molecole del nostro corpo di leggerezza e calore.
Non chiediamo allora di più, ma solo pazienza e culliamo dolcemente quel momento così dolce.
Il prossimo urlo chi sa?

Prosegui la lettura 'Un vestito per l?anima'»

Ed io ascolto?

di , 5 Dicembre 2008 14:25


Una panchina sul mare
Due sedute in attesa di possibili clienti…
E se la cartolina è spedita da un amico?
Intuisco che quell’attesa è piuttosto desiderata.
Un cuore ansioso di chi ha rovistato a lungo nell’espositore prima di stringere quel cartoncino.
Osservato con tanto interesse a interrogare il proprio Se.
Che bello sapere che mi hai tenuto a lungo nella tua mente?
Di essere stato per un solo istante in una così sua bella emozione?
Poche righe, calligrafia rotonda e curata.
Quella panchina vista mare, urla forte, quasi da tapparsi le orecchie con due mani e stringere forte.
Un sorriso appagante, non solo dell’anima, ma di tutta la mia persona
“Un saluto G

Panorama Theme by Themocracy