Meglio rimanere nel dubbio

di , 12 Maggio 2017 10:36

Quattro anni fa ero a Fatima
turista fai da te, dopo un giorno a Lisbona e un pomeriggio a Coimbra eccomi a Fatima.
Il mio albergo alla destra del santuario, subito dopo l’immenso piazzale che accoglie la cappella dell’apparizione.  La strada e una striscia di verde mi separa dal cuore del santuario e dopo cena due passi.
Il piazzale e la cappella ben illuminata e la teca in vetro che accoglie la Madonna, lì proprio dove è apparsa ai tre pastorelli.
L’indomani il 13 grande vocio e una folla tutta nel piazzale già al mattino.
Seduto all’ombra di un albero che non conoscevo mi godevo l’arrivo e il fare di quella tanta gente.
Di compagnia sulla panchina un signore di una certa età e visto che maneggiavo una foglia e un seme di quella pianta due parole:- l’albero del rosario “a árvore rosário”
Poi preso un seme verde lo ha sbucciato e fatto vedere il nocciolo e a gesti fatto capire che forandolo si facevano i rosari e si vendevano in questa occasione … il 13 maggio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A qusti giorni la Madonna Pellegrina di Fatima è a me vicina e come non andarla a trovare e ringraziarla.
A ombreggiare quella panchina che mi ospitava indovinate chi c’era…l’albero del rosario
Coincidenza o destino che ricordassi quei giorni… ?

 

 

7 commenti a “Meglio rimanere nel dubbio”

  1. Fiore scrive:

    Che bello,sai che ero a Fatima 15 giorni prima di te? Mi sono goduta il luogo santo quasi in solitudine. La Madonna mi accompagna sempre.

  2. chicchina scrive:

    Coincidenze che legano i ricordi,come i grani di un rosario,per restare in tema.Un’esperienza suggestiva che rasserena l’anima.L’albero è un melicucco,o Bagolaro che nella varietà Celtis Aetnensis è endemica della zona dell’Etna e dei Peloritani.Per noi,ragazzi incorregibili,era l’albero delle cerbottane,per via di quei semi..

  3. Maria-Lina scrive:

    Bonjour ma belle amie! Ton arbre est magnifique! Quel beau voyage tu as fais! Bise, bon dimanche dans la joie et la tendresse!

  4. Mr.Loto scrive:

    Che meraviglia! Non conoscevo l’albero del rosario…

  5. Denise scrive:

    Bonjour Andrea, merci pour ton joli récit de ton voyage à Fatima. C’est du bonheur que tu aies pu aller dans ce beau pays. Je ne connais pas. Oui, belle coïncidence avec ce bel arbre :-)
    Je te souhaite un très bon week-end avec mes amitiés.
    Bisous

  6. franca scrive:

    Non conoscevo l’albero del rosario. Una preghiera a Maria. la Fede e la Speranza per un mondo migliore.
    Buona giornata Andrea e grazie di esserci!

  7. Maurizio scrive:

    Andrea, con te si impara sempre qualcosa di nuovo ed entro in un mondo, che io cittadino, non ho mai conosciuto e che mi affascina. Fatima, non la conosco; deve essere mistica, bella e suggestiva. Finisce, che ci metto un pensiero, per andarci!

Lascia un commento

Codice di sicurezza:

Panorama Theme by Themocracy