l’ultima rosa

di , 6 Novembre 2017 11:25

 

 

 

 

 

 

l colpo d’occhio verso EST stamani mi ha fatto sobbalzare.
La faggeta spoglia non più colorata di giallo ocra con qua e là l’amaranto dei ciliegi, il rosso dell’acero nero.
Rami spogli braccia al cielo come pettini a mettere in fila nuvole basse e solleticare il sole lì nascente ogni mattino.
La pioggia e il nevischio dei giorni passati hanno dato il colpo di grazia e il panorama si è intristito. Consola il verde intenso delle pratine che la pioggia ha rigenerato. Bello camminare su un tappeto variopinto e aggiaccato senza lo stridere di foglie secche calpestate e svolazzanti.
Morbido e ben disposto, foglie grandi, piccole e di così variopinte sfumature che impossibile nominare.
La campagna si presta al lungo letargo, al riposo, attesa del risveglio.
Il fosso è ancora senza acqua nonostante le piogge
quanta sete hanno queste terre.

6 commenti a “l’ultima rosa”

  1. marine D scrive:

    Eh bien, là c’est un très joli texte pour accompagner la belle rose qui ressemble à la mienne grimpante Pierre de Ronsard
    Bises Andréa
    Marine D

  2. Chiara scrive:

    Ho chiuso il commento prima di salutarti….scusa.
    Un abbraccio e tanti
    Chiara

  3. Chiara scrive:

    Ciao Andrea
    Sono rimasta indietro a leggerti ed ora eccomi qui.
    L’ ultima rosa….che bella! Anche qui il secco avanza, poche piogge e la neve, poca, non basta.

  4. Mr Loto scrive:

    Basta una prolungata mancanza di pioggia per farci capire quanto piccoli ed impotenti siamo davanti alla natura…

    Ciao, a presto!

  5. Maurizio scrive:

    Tutto è ciclico: esiste un tempo per vivere ed un tempo per morire; un tempo per odiare ed un tempo per amare! In ogni cosa vi è un lato negativo ed uno positivo. La rosa è l’ultima, ma il prato si è rigenerato. Speriamo che la siccità vada via e il più presto possibile: anche lei fa parte del ciclo!

  6. Denise scrive:

    Bonsoir cher Andrea, ta dernière rose fait chaud au coeur. Elle fait un dernier clin d’oeil à l’automne.
    Je lis aussi que tu as déjà de la neige, la nature se prépare à s’endormir pour ce réveiller merveilleuse au printemps prochain.
    Avec toute mon amitié et bises ♥

Lascia un commento

Codice di sicurezza:

Panorama Theme by Themocracy