buona notte piccolo

di , 10 Gennaio 2018 11:54

 

 

 

 

 

Tanto tempo fa si racconta che un piccolo fringuello sfuggi dalle fauci di un feroce gatto, ma riportò la frattura di un’ala. Poverello il tempo passava ma l’ala non accennava a permettergli di volare a lungo.Si avvicinava l’autunno il tempo di lasciare le foreste Celtiche del nord e volare in lidi più caldi.
Decise di chiedere rifugio ad un grosso faggio ma il signor faggio lo schernì:
- non ho tempo da perdere con i pidocchi
La quercia:
_ ho da pensare alle ghiande quasi mature
Il ciliegio:
- ho da colorarmi tutto e fare una bella figura per questo novembre
Il castagno:
- ho troppo da pensare a questi cardi e alle castagne
Il Frassino:
- Ho da frustare l’aria quando tira vento
Il Nocciolo:
- ho i primi fiori da tirare su
Il fringuello infine si rivolse al vecchio e curvo pino
Commosso lo accolse in una piega del tronco e così affrontarono il rigido inverno
ma…..la madre Natura che aveva ascoltato tutta la storia fu implacabile, punì quegli alberi così poco ospitale facendogli cadere tutte le foglie.

Il pino si sentì fiero di conservare i suoi aghi così a lungo beffeggiato da tutti gli alberi e arbusti del bosco.
Buon Gennaio voi cavalieri del web che passate di qui

9 commenti a “buona notte piccolo”

  1. Maurizio scrive:

    Bella storia! Evviva il pino che si comportò come dovrebbero comportarsi gli esseri umani. Evviva madre Natura che agì secondo giustizia.

  2. verdefronda scrive:

    Molto piaciuto il racconto sulla caduta delle foglie degli alberi spoglianti nell’inverno
    Un saluto
    Giorgio

  3. Mr.Loto scrive:

    Bellissima storia, molto poetica… non guarderò mai più un pino allo stesso modo!

  4. Féelaure♥ scrive:

    Jolie photo des Pinsons des arbres
    Bon week end

  5. franca scrive:

    Intrecci di poesia e saggezza…una favola che mi ha regalato una profonda riflessione.Ciao Andrea.

  6. Maria-Lina scrive:

    Quale bella foto Andréa, magnifico e questa storia è splendido! Bacio, buono venerdì nella dolcezza!

  7. Misia scrive:

    Che bella storia Andrea!
    Un abbraccio,e l’augurio di un 2018 felice!
    M.

  8. mavee scrive:

    che bella storia! :)
    buon gennaio anche a te! ;)

  9. Denise scrive:

    Bonjour cher Andrea, un grand merci pour cette jolie histoire, j’aime les pinsons, ils sont tellement jolis avec leur couleur rose. Lorsqu’il fait très froid, j’en ai eu dans mon jardin.
    Ta photo est magnifique. Cela met du baume au coeur dans cette grisaille :-)
    Douce fin de journée avec mes amitiés
    Bisous ♥

Lascia un commento

Codice di sicurezza:

Panorama Theme by Themocracy